Bonamsoft

slotc.AR


SplashBudi

slot car

nome generico
un'auto da corsa in miniatura, azionata elettricamente, che viaggia seguendo una traccia fissa su una pista.

slotc.AR

iOS App
un'app di Realtà Aumentata (AR) per costruire piste, e gareggiare contro il tuo iDevice o i tuoi amici.

slotc.AR ti permette di costruire piste virtuali, per poi sfidare il tuo avversario in corse veloci e adrenaliniche. Puoi giocare da solo (contro un'auto guidata dall'app) o in multigiocatore, ma la tattica è semplice: veloci in rettilineo, attenzione in curva!

Leggi le spiegazioni nel seguito, per assicurarti un'esperienza di gioco fluida.

1. Il requisito di base per qualsiasi esperienza di AR è la capacità di stabilire una corrispondenza tra lo spazio reale che l'utente abita e uno spazio virtuale, nel quale è possibile inserire i contenuti sintetici - come la pista. Quando slotc.AR mostra quei contenuti inseriti nell'immagine ripresa dalla telecamera, l'utente sperimenta la realtà aumentata: l'illusione che la pista e le auto siano parte del mondo reale.

2. Per creare una corrispondenza tra spazi reali e virtuali, slotc.AR utilizza ARKit, un componente fornito da Apple che combina le informazioni rilevate dal dispositivo iOS, con un'analisi della scena visibile alla fotocamera del dispositivo. ARKit riconosce caratteristiche particolari nell'immagine, e tenta di costruire un modello approssimato dell'ambiente. In particolare, ARKit rileva superfici piane orizzontali nell'immagine della telecamera, e ne registra la posizione e le dimensioni; quando il mondo è "mappato", puoi posizionare la pista su tali superfici.

Per usare al meglio slotc.AR, segui questi semplici suggerimenti:

Per realizzare con successo gare multigiocatore, il processo è un po' più complicato: a partire da iOS 12, un'esperienza AR può essere condivisa tra più dispositivi. I passaggi sono elencati di seguito:

  1. Avvia l'app sul dispositivo principale. Esplora l'ambiente locale e tocca il punto dove posizionare il pezzo di partenza.
  2. Attiva l'app su un secondo dispositivo. Su entrambi i dispositivi, un messaggio indica che si sono uniti automaticamente a una sessione condivisa.
  3. Il secondo dispositivo visualizza un messaggio di ricezione della mappa. Attendi fino a quando la traccia viene visualizzata sul secondo dispositivo; se questo tarda, tocca il pulsante ≷ sul dispositivo master. Assicurati che le inquadrature dei due dispositivi siano simili, in modo che registrino le stese aree dell'ambiente circostante.

Quando il processo riesce, entrambi i dispositivi mostrano contenuti virtuali nelle stesse posizioni del mondo reale; la pista può essere completata, e la gara inizia.

La connessione tra giocatori multipli è automatica: non appena uno dei giocatori mappa correttamente l'ambiente e posiziona il primo pezzo della traccia, acquisisce lo status di "Master". Il Master costruisce la pista, sceglie il tipo di gara e governa il flusso del gioco (può iniziare un'altra corsa sulla stessa pista, cambiare pista / posizione ...).

Fino a otto giocatori possono condividere l'esperienza AR: due competono, gli altri sono spettatori; quando la gara finisce e ne viene attivata una nuova, uno spettatore può prendere il posto del giocatore precedente e sostituirlo. Puoi organizzare un torneo, con più gare su una stessa pista, o su piste ogni volta diverse.

Buona fortuna e ... buone gare!

Find a plane Select your car
Put the pieces Go!!!
×

Mappe e Manieri


Tesori nascosti, corridoi tortuosi e scalinate nei posti più inattesi: Mappe & Manieri è un gioco semplice ma intrigante, dove ragionamento ed intuizione sono entrambi necessari per vincere.
La mappa mutevole di ciascun piano si rivela progressivamente, così che ogni mossa diventa cruciale per il punteggio finale, mentre la grafica essenziale ed elegante mette in evidenza la struttura della costruzione.
Perché "mutevoli"? Per due ragioni: la prima è che Mappe & Manieri incorpora un algoritmo di generazione topologica, grazie al quale anche con la stessa mappa, ogni partita risulterà sempre diversa e sorprendente. La seconda è data dal fatto che, una volta raggiunto l'obbiettivo, dovete tornare all'uscita… e forse non sarà facile come credete.

schermata principale con mappa del maniero

Fig.1 - Toccate (o strusciate) sulla mappa per indicare in quale direzione muovervi

Le tre modalità di gioco e le mappe incluse consentono di cimentarsi con difficoltà crescenti, e metteranno alla prova le vostre qualità di cercatori!

Provate anche la modalità multigiocatore! Selezionate il pulsante "Connetti" nello schermo di selezione mappe, e sfidate un avversario in velocità... il primo che esce vince!

tre modalità di gioco

Fig.2 - Selezionate prima la modalità di gioco, poi la mappa desiderata

Dice Studio


Novità della versione 1.3

La versione attuale di Dice Studio ha portato numerose novità. Oltre alla compatibilità con iOS 9 e allo sfruttamento ottimale dei nuovi retina display, anche i "classici" iPhone/iPod possono giovarsi di una grafica migliorata, grazie all'utilizzo del multisampling OpenGL.
Per non dire della possibilità, disponibile dalla 1.1, di definire dadi con simboli grafici su ogni faccia, selezionati tra 100 simboli predefiniti, oltre agli usuali valori numerici. Per esempio, potreste creare un dado a sei facce, ciascuna delle quali presenta un simbolo meteo che sta ad indicare il tempo atteso per la giornata nella vostra avventura; o anche, potreste utilizzare un dado con diverse armi, in modo da stabilire quale sarà utilizzata nella imminente battaglia.

dadi con simboli

Fig.1a - Alcuni dadi con simboli grafici

I simboli standard sono utili di per sé, ma possono essere considerati come un semplice suggerimento: infatti, avete anche la possibilità di modificare a piacimento la grafica utilizzata. Per far questo, è necessario attrezzarsi con un editor grafico esterno, quindi seguire queste dettagliate istruzioni.

Overview

Dice Studio è una applicazione per la creazione rapida, la gestione e l'utilizzo di dadi personalizzati; in pochi secondi, potrete selezionare il tipo di geometria (numero di facce), il colore, e soprattutto i valori numerici o il simbolo da mostrare su ogni faccia. Vi serve un dado a 12 facce con i valori che spaziano da 2 a 24? Un dado a 6 facce, ognuna delle quali mostra una faccina che indica la reazione del vostro avversario? Un dado a 30 facce con valori da 0 a 90? Pochi secondi, e sono pronti! E se proprio avete bisogno di specificare con precisione i singoli valori di ogni faccia, potete farlo.
Come la maggior parte delle applicazioni iPhone/iPod Touch, Dice Studio è molto semplice; le operazioni di base si effettuano con modalità standard. Tuttavia, vi sono alcune funzioni che possono a prima vista risultare poco chiare, per le quali di seguito trovate una rapida spiegazione.
Fate riferimento per dettagli alle sezioni seguenti.

Come tirare i dadi

Per gettare i dadi avete due possibilità: potete usare il pulsante nell'area di navigazione in alto a destra, oppure potete muovere l'apparecchio come se usaste dei veri dadi.
La prima tecnica fa uso dell'accelerometro, verificando l'inclinazione dell'apparecchio: se lo tenete in piedi, i dadi rimbalzeranno verso di voi, se lo inclinate verso sinistra, la traiettoria si modificherà di conseguenza.
La seconda tecnica usa diversamente i dati dell'accelerometro, grazie ad un algoritmo proprietario per il riconoscimento del lancio: potete liberamente usare il gesto che meglio si adatta al vostro stile, ma tipicamente dovreste agire come se i dadi fossero appoggiati sullo schermo dell'apparecchio, come mostrato in figura. Non esagerate però...

come tirare i dadi

Fig.1b - Come lanciare i dadi con efficacia

torna all'introduzione

Controllare il risultato

Se avete presente un dado a 4 facce, saprete che non si ferma con una faccia verso l'alto, ma con un vertice che indica il risultato; pertanto, con l'orientamento standard, risulta difficile capire quale sia il numero ottenuto.
Per migliorare la visuale, scorrete il dito sullo schermo in senso verticale (dopo che i dadi si siano fermati), e potrete aggiustare la posizione del tavolo da gioco come meglio credete.

come controllare il risultato come controllare il risultato

Fig.2 - Come verificare il risultato di un d4

torna all'introduzione

Personalizzare i valori

Ogni nuovo dado viene preconfigurato con i valori standard (1 sulla prima faccia, 2 sulla seconda e così via). Potete personalizzare i valori di ciascuna faccia, usando il bottone a segmenti presente nel centro dello schermo. Oltre alla configurazione predefinita (normale), sono disponibili due ulteriori modalità: intervallo e speciale.

valori standard

Fig.3 - Valori predefiniti

Intervallo - potete impostare i valori minimo e massimo che volete sul vostro dado. Se l'intervallo è più esteso del numero delle facce, i valori verranno opportunamente spaziati; se invece l'estensione dell'intervallo non è sufficiente a coprire tutte le facce, i valori potranno essere ripetuti su più facce. Prendiamo come esempio un dado a 6 facce.
La sequenza normale o predefinita è 1, 2, 3, 4, 5, 6. Selezionando un intervallo con valore minimo = 5, massimo = 20, la sequenza risultante sarà 5, 8, 11, 14, 17, 20. Invece, con un intervallo con valore minimo = 5 e massimo = 8, si otterrà una sequenza cosiffatta: 5, 6, 7, 8, 5, 6. Questa modalità è utile quando volete modificare i valori velocemente. Alcuni giochi da tavolo per la simulazione di gare motoristiche, forniscono dadi speciali dove i valori vengono ristretti solo a quelli più elevati; per esempio, Formula D (prima denominato Formula Dé) usa un dado a 30 facce per la sesta marcia, ma i valori sono ditribuiti equamente tra 21 e 30 (di fatto, ciascun valore viene ripetuto su tre facce).
Altri giochi, come quelli di ruolo o di avventura, solitamente forniscono coppie di dadi a 10 facce per la valutazione di abilità basate su percentuali; per riprodurle, potete utilizzare due dadi a 10 facce, il primo con i valori standard (0 - 9) per le unità, ed il secondo con una impostazione personalizzata di tipo intervallo da 0 a 90.

valori intervallo

Fig.4 - Come impostare un intervallo di valori

Speciali - questa modalità consente la massima flessibilità nella definizione dei valori per ogni faccia. Usando il selettore a rotella, potete associare a ciascuna faccia un qualsiasi valore tra 0 e 99; selezionate prima la faccia nella rotella sinistra, quindi associate il valore numerico desiderato con la rotella di destra. Attivando l'interruttore "Simboli", avrete la possibilità di associare un simbolo grafico ad ogni faccia.
Di solito, questa tecnica è appropriata per dadi con un numero di facce non eccessivo, dato che i valori vanno definiti uno per uno. Ma c'è un piccolo trucco: se volete assegnare al dado un insieme di simboli contigui, prima assegnate i corrispondenti valori numerici in modalità Intervallo, salvate il dado, quindi attivate la modalità a simboli. I valori sono così traslati sui simboli grafici corrispondenti.

simboli personalizzati valori speciali

Fig.5 - Come impostare valori e simboli speciali

torna all'introduzione

Come personalizzare i simboli

Per modificare i simboli utilizzati nei dadi, dovete compiere alcune operazioni in un ordine preciso:

  1. - esportate i simboli da Dice Studio e spediteli ad un vostro indirizzo email;
  2. - salvate gli allegati (4 mascherature e una pagina simboli) sul vostro computer;
  3. - modificate la pagina con un editor grafico (preferibilmente, uno in grado di gestire livelli multipli);
  4. - inviate la pagina modificata come allegato, ad una utenza email accessibile dal vostro iPhone;
  5. - salvate l'allegato nel vostro Album Foto sull'iPhone;
  6. - importate i simboli in Dice Studio.

Vediamo nel dettaglio come eseguire queste operazioni.
Attenzione! Tenete presente che il cambio è globale: anche i dadi già creati, se impostati in modalità simboli, utilizzeranno la nuova grafica modificata. Comunque, se in seguito voleste tornare alla situazione originale, potrete sempre selezionare Ripristina Impostazioni Standard.

Esportare i simboli

Dalla schermata Gestione Dadi, selezionate il pulsante Extra, quindi il comando Esporta Kit Simboli.

comandi extra

I comandi della sezione "Extra"

Completate il messaggio con il vostro indirizzo di posta, ed inviatelo.

Salvare gli allegati

Dalla vostra stazione di lavoro, aprite l'applicazione di gestione posta elettronica; visualizzate il messaggio con il Kit Simboli, e salvate tutti i cinque allegati.

Modificate la pagina simboli

Aprite l'immagine "symbolTexture.png" in un editor grafico. Se quest'ultimo è in grado di gestire livelli multipli, potete usare le immagini mascheratura come guide: ogni forma geometrica sulla maschera corrisponde all'area che verrà mappata su una singola faccia del dado; ad esempio, prendendo come guida "SquareMask.png", potete disegnare dei simboli avendo come riferimento le dimensioni delle facce di un dado a 6 lati (i cui lati sono dei quadrati). Ogni tipo di maschera riporta le dimensioni delle facce con una specifica forma ("TriangleMask.png" è per quelle triangolari, usate nei dadi a 4, 8, 20 facce; "PentagonMask.png" presenta le facce di un dado a 12 lati, ""RhombMask.png" quelle di un dado a 30 lati). Importate le mascherature desiderate in un livello separato, ed assegnate un livello di trasparenza intermedio.
Potete decidere di usare l'immagine originale "symbolTexture.png" come base, modificando solo alcuni simboli, importando la stessa in un livello ulteriore; oppure, create un livello vuoto e disegnate su di esso. Per creare simboli adatti a tutti i tipi di dado, dovrete usare come riferimento l'intersezione di tutte le mascherature sovrapposte, e fare in modo che il simbolo sia completamente contenuto in essa. If order to draw universal symbols, that is, symbols that fit correctly every type of dice, you'll have to stay inside the intersections of all masks, superimposed each other.
Attenzione: per ottenere un buon risultato, è bene che l'immagine salvata sia di dimensioni uguali all'originale (512 x 512 pixel), ed è opportuno limitare l'uso dei colori, per evitare effetti sgraditi (potete guardare ai simboli originali come esempio).

Inviare la pagina simboli

Create un nuovo messaggio email, allegate l'immagine nuova (senza le mascherature), e speditela ad un account accessibile dal vostro iPhone.

Salvare la pagina simboli

Aprite il messaggio, toccate l'immagine allegata e selezionate Salva Immagine.

Importare i nuovi simboli

Aprite Dice Studio. Dalla schermata Gestione Dadi, selezionate il pulsante Extra, quindi il comando Importa Pagina Simboli. Localizzate l'immagine nell'Album Foto selezionatela. In questo modo, tutti i vostri dadi utilizzeranno i nuovi simboli.

torna all'introduzione

Contatti


Scriveteci per qualsiasi dubbio...

Per domande e supporto tecnico, scrivete a: support@bonamsoft.com

Per altre comunicazioni, usate pure: feedback@bonamsoft.com

©2010-2019 Bonamsoft - Powered by w3.css